le Case History


Applicazioni organizzative del Metodo Loghya

 

Caso: Corporate Multinazionale, leader e team di una funzione global in staff 
PRIMA …

  • TEAM IN CONTRAPPOSIZIONE CON IL LEADER
  • DIFFICOLTA’ A COMUNICARE SUI PROBLEMI E IN MODO EFFICACE NEL TEAM
  • RICHIESTE ESTERNE NON FILTRATE
  • SCARSITA’ DI ASCOLTO NEL TEAM
DOPO …

  • REVISIONE CREATIVA  E CONDIVISA
    DEI PROCESSI INTERNI NEL TEAM
  • PROBLEM SOLVING COOPERATIVO
  • FILTRO E GESTIONE DELLE RICHIESTE ESTERNE
  • TEMPO DEDICATO ALL’ ASCOLTO INTERNO

 

Caso: Azienda partecipata (luce, gas, elettricità), Presidenza, Direzione e Team dei responsabili di area  
PRIMA …

  • DIFFICOLTA’ A PASSARE DA LOGICHE DI MONOPOLIO A LOGICHE DI MERCATO
  • TEAM POCO COINVOLTO NELLA VISIONE DELLA DIREZIONE
  • ISOLAMENTO E SCARSA SINERGIA TRA LE AREE AZIENDALI
  • CULTURA PIU’ ESECUTIVA CHE STRATEGICA E PROGETTUALE
DOPO …

  • VISIONE E PROGETTUALITA’ PARTECIPATIVA E CONDIVISA
  • EMERSIONE SERENA DELLE QUESTIONI E FEEDBACK APERTO
  • MAGGIORE GESTIONE PER PROGETTI INTERNI
  • PIU’ TEMPO DEDICATO A RIUNIONI, COLLOQUI E CONFRONTO TRASVERSALE

 

Caso: Società di Consulenza Normativa (Qualità, ambiente e sicurezza) 
PRIMA …

  • STILE DI LEADERSHIP ACCENTRATIVO
  • DISPERSIONE DI TEMPO ED ENERGIA IN DINAMICHE RELAZIONALI
  • SCARSA ASSUNZIONE DI LEADERSHIP DA PARTE DEI RESPONSABILI
  • GESTIONE RIUNIONI DISPERSIVA
DOPO …

  • LEADERSHIP PARTECIPATIVA
  • PPI COME MODALITA’ CONDIVISA DI ASCOLTO, LAVORO IN TEAM E GESTIONE DELLE DIVERGENZE
  • METODO CONDIVISO DI GESTIONE DELLE RIUNIONI
  • INCREMENTO DIMENSIONI AZIENDALI

Commenti chiusi